Spaccio di eroina e cocaina, 51enne arrestato dai carabinieri a Guspini

Guspini, arrestato dai carabinieri per possesso di eroina e cocaina

Guspini, arrestato dai carabinieri per possesso di eroina e cocaina.
Ieri mattina, a Guspini, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Villacidro, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto Pierino Montis, 51enne disoccupato di Guspini, incensurato, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
Alle 11:30 di ieri mattina, nella via Azuni, i Carabinieri, che già da diversi giorni seguivano i movimenti dell’uomo, lo hanno sottoposto a controllo mentre era a bordo della sua auto e, a seguito di perquisizione personale, hanno rinvenuto otto dosi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare, poi, ha consentito di recuperare circa 50 grammi di eroina, circa 50 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 1.500 euro verosimilmente provento dell’attività di spaccio.
Lo stupefacente se immesso nel mercato avrebbe fruttato circa 7.000 euro. L’arrestato, difeso dall’avvocato Marco Usai, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso l’abitazione di residenza in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che si è svolto questa mattina in modalità videoconferenza negli uffici della Compagnia Carabinieri di Villacidro.
Nel corso dell’udienza il Giudice ha convalidato l’arresto e ha sottoposto l’uomo alla misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa della decisione prevista per il giorno 29.


In questo articolo: