Spacciava droga mentre era ai domiciliari: finisce in carcere un 51enne a Quartu

I “Falchi” della Squadra Mobile  hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Cagliari, nei confronti di un 51enne già tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I “Falchi” della Squadra Mobile  hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Cagliari, nei confronti di un 51enne già tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo era stato arrestato lo scorso 25 gennaio a Quartu Sant’Elena dagli stessi poliziotti, che avevano accertato una fiorente attività di spaccio di droga, commessa insieme ad un altro soggetto, anch’esso tratto in arresto, presso la sua abitazione, nonostante fosse sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Proprio in considerazione di ciò, l’Autorità Giudiziaria ha accolto la richiesta degli investigatori della Squadra Mobile per l’aggravamento della misura in atto, sostituendola con quella della custodia cautelare in carcere, a cui i poliziotti hanno dato immediata esecuzione.

Il 51enne, dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Uta.


In questo articolo: