“Sono un cliente, mi fa una ricarica?”, truffatore seriale denunciato

A Calasetta i carabinieri hanno individuato un 45enne che avrebbe raggirato i commercianti telefonicamente e poi di presenza: chiedeva loro indietro dei soldi fingendo di aver pagato di più il giorno prima.

Avrebbe tentato sei truffe, altre quattro sarebbero riuscite. E’ stato denunciato per truffa continuata e tentata C.G, un cagliaritano di 45 anni divorziato, cameriere, con precedenti.

L’uomo è stato individuato dopo le indagini dei carabinieri di Calasetta, nel cagliaritano, che hanno accertato i raggiri ai danni di alcune attività commerciali della zona e di Sant’Antioco.

Il modus operandi del 45enne sarebbe stato sempre lo stesso: prima raggirava telefonicamente il commerciante, facendosi credere un cliente abituale ed ottenendo una ricarica telefonica sul proprio numero di cellulare, poi si pesentava al negozio e faceva credere di avere acquistato un bene o un servizio il giorno prima e di avere erroneamente pagato di più.