Sofia, studentessa di Monserrato, a Radio Casteddu: “Nessun distanziamento sul bus, chiediamo più corse”

Ieri gli studenti delle superiori sono tornati sui banchi di scuola, ma pare che la situazione legata ai trasporti non sia cambiata. L’appello di Sofia studentessa all’Istituto Professionale Pertini a Mulinu Becciu: “Sulla linea Qs nessun distanziamento, autobus affollato, nessun controllo alle fermate. Abbiamo paura di contagiarci. Chiediamo che vengano aumentate le corse”

Sofia C. di Monserrato, studentessa 18enne, frequenta l’Istituto Professionale Pertini di via Carpaccio, parla delle problematiche legate ai trasporti per andare a scuola, ai microfoni di Radio Casteddu. Proprio ieri gli studenti delle superiori sono tornati in classe,  ma sembra che la situazione da settembre non sia cambiata: “Sull’autobus della linea Qs del Ctm studenti accalcati e nessun controllo alle fermate. Chiediamo che vengano aumentate le corse per viaggiare in sicurezza, abbiamo paura di contagiarci. Non è pensabile viaggiare così”.

 

Per riascoltare l’intervista completa su Radio Casteddu ecco il link https://www.facebook.com/castedduonline/videos/182726053609468