Singing Women in Action: Diamo voce alle donne che non hanno voce

Piccolo Auditorium, Piazzetta Dettori (8 Marzo 2015, ore 19)

Il Gruppo Locale di Cagliari per ActionAid, con la collaborazione del Rotaract Club di Cagliari, organizza anche quest’anno l’ormai tradizionale Concerto di voci femminili nella Giornata Internazionale della Donna, come efficace veicolo di sensibilizzazione sui Diritti delle Donne e per una raccolta fondi destinata ai progetti di sviluppo in favore delle donne povere, escluse o violate.

Il sostegno alle donne, perché possano diventare protagoniste del proprio futuro, è tra gli obiettivi principali di ActionAid. ActionAid ritiene infatti che senza porre fine alle condizioni di marginalizzazione e oppressione nella quale vivono molte donne, i risultati della lotta alla povertà saranno illusori.

In Italia e nei paesi in via di sviluppo ActionAid porta quindi avanti progetti e campagne per contrastare le condizioni di disuguaglianza che impediscono alle donne di determinare la propria vita, promuovendo l’attuazione del quadro giuridico internazionale a tutela dei diritti e delle libertà fondamentali delle donne.

Singing Women in Action, giunto quest’anno alla sua VIII edizione, nasce con l’idea che siano le voci più belle della scena musicale sarda a dare voce alle donne che non hanno voce. La conferma dell’impatto emotivo del messaggio viene dalla crescita del pubblico negli anni, grazie alla qualità della musica proposta e allo spessore delle sue protagoniste. Da 8 anni l’8 marzo a Cagliari è arricchito da una manifestazione che oltre all’aspetto artistico- culturale, offre ai Cagliaritani l’occasione per una riflessione profonda sul ruolo delle donne e sui loro diritti spesso violati, e per sostenere chi tra loro si trova nei paesi meno fortunati, contribuendo a costruire per loro un destino migliore. La sempre crescente attenzione suscitata dall’iniziativa ai principali organi di stampa ne conferma l’interesse socio-culturale.

Per vestire i panni delle Singing Women in Action 2015, con la Direzione Artistica di Stefano Fratta, sono state scelte 6 tra le cantanti più interessanti del panorama musicale cagliaritano, protagoniste di generi musicali diversi, dal Jazz al Teatro Canzone, dal Blues alla Madeira, per incontrare i gusti di un pubblico sempre più vasto, ma senza mai rinunciare a una scelta di qualità: Le Balentes, Francesca Corrias, Stefania Secci e Stefania Liori in Novos Madeira, Laura Mura, Azzurra Parisi, Elena Pau accompagnata al pianoforte da Irma Toudjian

Condurrà la serata la giornalista Paola Pilia.

Durante la serata verranno presentati “Donne che contano”, la piattaforma di monitoraggio di ActionAid sui fondi destinati ai centri antiviolenza su tutto il territorio nazionale e della petizione collegata (http://www.actionaid.it/campaign/una-piattaforma-line-e-una-petizione-le-donne-che-contano), e “Dai voce alle donne”, il sostegno a distanza di ActionAid rivolto ai progetti destinati alle donne vittime di discriminazione, sfruttamento, violenza (http://www.actionaid.it/campaign/dai-voce-all