Serramanna, i killer dei cani colpiscono con polpette e vetro

Bocconi avvelenati o contenenti schegge per fare strage di animali

Serramanna, nuovi casi di ritrovamento di polpette avvelenate per uccidere cani e gatti. Dopo Su Ciumentau, stavolta resti di carne contenenti minuscoli frammenti di vetro sono stati posizionati in via Torino, in pieno centro. E’ stata una donna ad accorgersi del pericolo, quando il proprio animale si è avvicinato con l’intento di mangiare i bocconcini.