Selargius, la magica serenata in sardo di Mirko a Francesca: gli sposi del matrimonio selargino incantano tutti (VIDEO)

La tradizione che torna a vincere sul virus e sulla paura, magica notte selargina con “sa cantada a is piccioccas”: Mirko, accompagnato dal gruppo folk Kellarios, proprio nel giorno del suo compleanno, canta il suo amore alla futura sposa: domenica il grande giorno del “sì” in catene. La foto e il video del nostro Davide Loi

Un antipasto di matrimonio selargino emozionante e impreziosito dal classico tour per le case campidanesi messe a disposizione dai cittadini, come vuole la tradizione, nel venerdì che precede la domenica del grande ed emozionante “sì” in catene degli sposi. Nell’anno del rilancio dopo lo stop per colpa del Coronavirus, Selargius riscopre tutta l’emozione dei riti che precedono il matrimonio selargino. Nelle case Ligas e Ragatzu e, poi nella sede della Pro loco, Mirko Musiu, proprio nel giorno del suo quarantunesimo compleanno, accompagnato e “scortato” dai cantori del gruppo folk dei Kellarios, ha intimato canti e serenate della tradizione sarda legati al corteggiamento della futura sposa, Francesca Orfanotti. Dalle finestre su affacciano le donne che assistono ai canti e ai lasciano trasportare dalle melodie. Poi, l’incontro tra Mirko e Francesca, tutti e due vestiti col costume tipico di Selargius.

 

 

 

Lui la guarda fissa negli occhi e le canta il suo amore. E scoppia la magia, in una sera di ottobre atipica per i riti dello sposalizio (solitamente si svolge la terza settimana di settembre). Qualcuno si commuove, ma i più emozionati, per quanto impeccabili nell’esegiite ogni passo dei riti, sono proprio loro: Mirko e Francesca, i giovani selargini del riscatto e del ritorno alla normalità, pronti a giurarsi amore eterno, in catene, tra due giorni, nella chiesa della Vergine Assunta.


In questo articolo: