Sardegna Uno, i giornalisti ora sfiduciano il direttore Mario Tasca

Nuovo sciopero e comunicato del cdr: doppio ruolo incompatibile, oscurate le notizie sulla vertenza sindacale

L’assemblea dei giornalisti di Sardegna Uno Tv, riunita questa mattina al termine della manifestazione di protesta davanti alla sede regionale della Rai, in viale Bonaria a Cagliari, ha sfiduciato il direttore del telegiornale Mario Tasca.

Il suo doppio ruolo di direttore del Tg e azionista della società proprietaria dell’emittente non garantisce, secondo la redazione, imparzialità di giudizio nel delicato compito di raccordo tra giornalisti  e azienda editoriale.

La sfiducia, votata all’unanimità dai redattori (10 voti su 10), arriva all’indomani della decisione assunta dal direttore Mario Tasca di oscurare, nonostante una precisa richiesta arrivata da tutti i lavoratori dell’emittente, le notizie sulla vertenza sindacale al centro degli incontri  istituzionali convocati dal Presidente della Regione Ugo Cappellacci e dalla Commissione Informazione del Consiglio Regionale.


In questo articolo: