Sardegna, turisti veneti assediati nel camper dai violenti: “Assurdo”

Un incredibile episodio accaduto in Sardegna. Turisti veneti assediati nella notte a Mamoiada da un gruppo di balordi, che in preda all’alcol hanno tempestato il caravan di pugni e pietre sfondando il prabarezza. Oggi la pagina fb “Camperisti Sardi” esprime così solidarietà ai malcapitati vacanzieri: “La Sardegna è ospitale  ed è ben altro”

Un incredibile episodio accaduto in Sardegna. Turisti veneti assediati nella notte a Mamoiada da un gruppo di balordi, che in preda all’alcol hanno tempestato il caravan di pugni e pietre sfondando il prabarezza. Oggi la pagina fb “Camperisti Sardi esprime così solidarietà ai malcapitati vacanzieri: “La Sardegna e i Sardi sono ben altro. Lo dimostrano quotidianamente e lo hanno dimostrato in passato in tante altre occasioni, ultimo in termine temporale Sa Paradura a Cascia. Un grande gesto di solidarietà dei pastori sardi e dell’intera Sardegna nei confronti della popolazione di Cascia e dei comuni limitrofi colpiti dal recente sisma.L’Ospite è sacro. Quanto accaduto a Mamoiada amareggia tutta la Sardegna e i Sardi. Contatteremo il Sindaco di Mamoiada per esprimere tutta la nostra solidarietà e ci auguriamo che i responsabili di questo fatto gravissimo si trovino quanto prima”. 


In questo articolo: