Sant’Efisio, ok il prezzo è giusto: 25 euro per un posto in tribuna

In attesa del contributo regionale, ecco le tariffe per assistere quest’anno alla festa di Sant’Efisio

Una festa da 512 mila euro, con l’incognita del contributo regionale di 300 mila. Il Comune si prepara per la 358esima edizione della festa di Sant’Efisio e approva le tariffe per le tribune allestite in occasione della sfilata del 1 maggio. Gli importi sono invariati rispetto all’anno scorso, così come le tribune, cinque in tutto.  

Le tariffe. Un costo di 25 euro per le tribune coperte site in via Roma lato Palazzo Vivanet, e in via Roma fronte Palazzo Civico, per circa  770 posti a sedere. Sempre 25 euro per la tribuna coperta con la pedana per la sezione riservata a soggetti con disabilità motorie posizionata in via Roma fronte Palazzo Vivanet, per circa 190 posti a sedere di cui circa 30 posti nella pedana per le carrozzelle. L’accesso sarà consentito con unico biglietto per il disabile motorio e per il suo accompagnatore. Saranno pertanto venduti circa 30 titoli di ingresso per i soggetti con disabilità motorie, con i quali potranno accedere alla gradinata altrettanti accompagnatori, e circa 130 biglietti ordinari. Si pagherà 20 euro nella tribuna fronte Largo Carlo Felice, nello spazio tra i due semafori di via Roma, per circa 400 posti a sedere. E 15 euro nella tribuna dislocata in piazza Matteotti, dirimpetto alla Stazione FS , per circa 370 posti a sedere. Inoltre, come l’anno scorso, sarà prevista la possibilità di acquisto dei biglietti in prevendita con una riduzione del prezzo del 15%, a vantaggio dei tour operator e delle agenzie di viaggio, regolarmente operanti anche al di fuori del territorio regionale, e delle strutture ricettive presenti a Cagliari. Secondo le stime fatte dall’assessorato al Turismo, dalla vendita dei biglietti il Comune potrebbe incassare 31 mila euro.


In questo articolo: