San Vito, 44enne muore nella notte in casa: addio a Michele Monni

Il dramma avvenuto in un’abitazione del rione di Sa Mongia. Sul posto, in azione, anche i carabinieri. Il sindaco Siddi: “Michele è morto per cause naturali, la scomparsa di un giovane dispiace sempre”

Risveglio all’insegna delle lacrime a San Vito per la morte di un giovane. Michele Monni, 44 anni, se n’è andato nella notte nell’abitazione, nel rione di Sa Mongia, nella quale viveva insieme alla madre. I soccorritori sono intervenuti poco prima delle due e sono stati chiamati anche i carabinieri. I militari, arrivati nel giro di pochi minuti, hanno appreso dal medico che il decesso del 44enne era legato a cause naturali. Sul suo corpo non è stato trovato nessun segno di violenza. Sono stati gli stessi militari a contattare il sindaco, Marco Antonio Siddi, per comunicargli la triste notizia: “Sono stati i familiari di Michele a chiedere l’intervento dell’ambulanza del 118, poi sono intervenuti anche i carabinieri e sono loro ad avermi informato della scomparsa, per cause naturali, del nostro concittadino. Pare che sia deceduto per un’emorragia interna”. Su Facebook sono già numerosi i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Monni.
“La morte di un giovane dispiace sempre, Michele aveva da tempo problemi di salute. Come amministrazione comunale, l’abbiamo aiutato in passato e, ora, provvederemo al suo funerale e al seppellimento”.


In questo articolo: