San Sperate, la magia di scrivere e osservare il mondo: un laboratorio

Iniziativa dedicata a tutti i giovani che vogliono imparare i segreti della scrittura

Rubare con gli occhi, scrivere è osservare il mondo. A San Sperate parte il laboratorio di scrittura. L’esperienza di Giacomo Casti per una bella e interessante iniziativa promossa dal Paese Museo.
Un laboratorio di scrittura dedicato al racconto. A San Sperate, Giacomo Casti (regista ed autore), sarà il docente di un importante corso che si svolgerà in 12 incontri da 2 ore ciascuno dedicato a tutti coloro che hanno dai 18 anni in su. Si terrà presso lo Spazio Antas di Via Arbarei 12. Ristretto il numero degli allievi ammessi al laboratorio (max 15).
L’intento del progetto si propone di portare i partecipanti dentro un percorso fatto di racconti, trame, personaggi, modi e possibilità infinite, e di arrivare a scrivere una storia, con la consapevolezza che proprio come gli artigiani ben sanno, il mestiere della scrittura è fatto di pratica, conoscenza delle radici e capacità di elaborare un proprio stile, che poi è il proprio modo di vedere il mondo.
Per maggiori informazioni – si legge in una nota comparsa sulla fanpage del Comune – è sufficiente contattare Giacomo Casti via facebook. Davide Zedda


In questo articolo: