Radio Zampetta Sarda, appello per salvare tre gattine e i cuccioli

Ci hanno segnalato tre gattine che vivono nelle campagne di Sestu in costante stato di allerta a causa della presenza di diversi cani di proprietà i quali, lasciati circolare liberamente, hanno già ucciso diversi cuccioli.

A RADIO ZAMPETTA SARDA L’ APPELLO PER SALVARE TRE GATTINE E DEI CUCCIOLI AD ALTO RISCHIO DI ESSERE SBRANATI DAI CANI A SESTU.
AIUTIAMOLI!
Appello disperato da Sestu per tre dolcissime micie e cuccioli che vivono in costante pericolo e al freddo. Ci hanno segnalato tre gattine che vivono nelle campagne di Sestu in costante stato di allerta a causa della presenza di diversi cani di proprietà i quali, lasciati circolare liberamente, hanno già ucciso diversi cuccioli. Sono presenti anche diversi gattini che hanno trovato un riparo di fortuna preparato per loro da una persona di buon cuore. Ma è una situazione che non può durare a lungo. Complicazione ulteriore le avverse condizioni climatiche. L’appello è rivolto a tutti i volontari ed alle associazioni che possano offrire un aiuto per la sterilizzazione delle gatte (da verificare se siano o meno in stato di gravidanza stante la presenza di un maschio adulto non castrato che dovrebbe, parimenti, essere sterilizzato) e i cuccioli – magari aprendo una raccolta fondi e per gli stalli; anche per provare a cercare adozione. Aiutiamoli a sottrarsi ai pericoli in cui vivono e dare loro la possibilità di una vita migliore.
Per contatti 3463945450 o la redazione di Radio Zampetta Sarda

Per appelli e SOS contattateci sulla pagina Facebook e Instagram “Radio Zampetta Sarda”. Messaggi Casteddu online 380 747 6085
Ricordate di seguirci su Radio Casteddu i nostri appuntamenti
Lunedì/ Mercoledì  alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20
Appuntamento con la parola dell’esperta la Dott.ssa Silvia Serra di Ussana il Martedì alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20 il giovedì in replica nella stessa fascia oraria.
In streaming sulla pagina Facebook Casteddu online e radio zampetta sarda.


In questo articolo: