Sospiro di sollievo a Sestu, ritrovata la 61enne scomparsa: “È infreddolita ma sta bene”

Ore di angoscia, poi la gioia. La disabile sparita dalla sua abitazione ritrovata in un distributore di benzina di via Cagliari: “Ora è al sicuro, finalmente al caldo”

Fine della paura a Sestu, è stata ritrovata dopo quasi sei ore la sessantunenne disabile che era scomparsa, in pigiama e ciabatte, dall’abitazione nella quale vive con le sorelle. Dopo il tam tam sui social scaturito dall’articolo di Casteddu Online, infatti, in tanti si sono messi alla ricerca della donna. Non aveva fortunatamente fatto molta strada: “Era dietro il distributore di benzina di via Cagliari, tutta infreddolita ma salva”, spiega la cognata. “Ha chiesto scusa, comprendendo la nostra grandissima angoscia”. I parenti avevano avvisato i carabinieri, che erano già all’opera insieme ai barracelli sestesi. La preoccupazione era tanta, la donna infatti non può fare lunghi tragitti a piedi, tanto meno sola, proprio a causa della sua disabilità.

 

 

“Ora è a casa, al sicuro, sta bene e sta mangiando qualcosa di caldo. Grazie di cuore a tutti quelli che ci hanno dato una mano e a Casteddu Online”.


In questo articolo: