Quartu, scoperta la furbetta del volante: maxi multa da 3400 euro

Non pagava la sosta delle strisce blu e neppure l’assicurazione

Aveva collezionato oltre 40 verbali per non aver mai pagato la sosta nelle strisce blu e, nonostante questa sua “disattenzione”, la donna circolava anche senza certificato di assicurazione. È costata cara ad una donna quarantenne L. V. di Quartu, che stavolta è stata fermata dagli agenti della polizia municipale di Quartu, coordinati dal capitano Tiziano Casu: dopo una settimana di appostamenti tra un servizio e l’altro interrotti sabato a causa di un lungo servizio di 14 ore in comune per la presentazione delle liste elettorali, l’agente Paolo Falqui del comando della polizia locale di Quartu, ha intercettato la “furbetta al volante” che è stata cosi identificata. A suo carico le è stata inflitta una sanzione di 3mila 400 euro ( tra divieti di sosta, mancanza di assicurazione e rifiuto di custodire il veicolo in luogo non soggetto a pubblico passaggio). Non solo, alla donna verrà sospesa anche la patente di guida per 30 giorni. Foto/Servizio del giornalista fotografo Alessandro Congia per preprod.castedduonline.localmente.it. Nella foto, l’agente Falqui. 


In questo articolo: