Pula, pusher 17enne spaccia davanti all’alberghiero “Azuni”: arrestato

Spaccio di droga vicino alle scuole, minore fermato dai carabinieri a Pula

Spaccio di droga vicino alle scuole, minore fermato dai carabinieri a Pula.

Un giovane operaio di 17 anni è stato fermato ieri durante un servizio di controllo ordinario dei carabinieri nei pressi dell’Istituto Alberghiero “Azuni”. Il minore è apparso subito in atteggiamenti sospetti e, sottoposto a perquisizione, è risultato in possesso di qualche grammo di hashish e di circa 1.000 euro in banconote di piccolo taglio, provento dello spaccio.

I militari hanno quindi deciso di estendere la perquisizione al domicilio del ragazzo dove sono stati trovati altri 100 grammi di hashish, tracce di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi, oltre ad una rivista in cui erano spiegate le procedure per la corretta coltivazione della canapa indiana.

Il giovane è stato arrestato e trasferito presso il carcere minorile di Quartucciu.


In questo articolo: