Prendevano il sole nelle rocce proibite di Calamosca, maxi multa da 200 euro a testa per sei bagnanti

Importante operazione della Polizia Locale: in sei stazionavano nella zona a rischio frane sotto il paradiso di Calamosca, in area interdetta: i vigili li hanno multati con 200 euro a testa di salata sanzione

Prendevano il sole nelle rocce proibite di Calamosca, maxi multa da 200 euro a testa per sei bagnanti. Importante operazione della Polizia Locale: in sei stazionavano nella zona a rischio frane sotto il paradiso di Calamosca, in area interdetta: i vigili li hanno multati con 200 euro a testa di salata sanzione. Continuano dunque i controlli della Polizia Locale finalizzati alla sicurezza e al rispetto delle ordinanza comunali.


In questo articolo: