Polpette piene di veleno a Gonnesa e Bacu Abis, scatta l’sos: “Quattro gatti morti”

La denuncia delle volontarie di un’associazione animalista: “Quattro randagi sono già morti avvelenati, fate attenzione”. Ecco in quali vie sono state trovate

È di nuovo allarme a Gonnesa e Bacu Abis per la presenza di polpette avvelenate. Le segnalazioni più recenti, nel primo caso, riguardano due strade abbastanza centrali del paese, “via Satta e vico Guido Rossa”. A Bacu Abis, invece, i bocconi pieni di veleno sono stati trovati “in via Monte Rosa”. E, stando alla denuncia fatta dagli animalisti di Zampe nel Sulcis, “quattro randagi sono già stati trovati morti avvelenati, li abbiamo portati in clinica ma non c’è stato nulla da fare”. Altri mici potrebbero fare la stessa terribile fine, e il rischio è elevato anche per i cani. “Se li portate a passeggio fate attenzione che non mangino niente. Nelle prossime ore bonificheremo tutte le zone”, spiegano i volontari, “e faremo partire le denunce”.


In questo articolo: