A Pirri i nuovi marciapiedi sono troppo larghi: “Multato perché è impossibile parcheggiare sulla strada”

I lavori di urbanizzazione del Comune di Cagliari? In via Torre delle Stelle hanno portato anche disagi. Federico Faedda, 41 anni, è uno dei residenti multati per divieto di sosta: “Costretto a lasciare la macchina sul marciapiede perchè, sennò, non si potrebbe passare al centro. Ho rispettato il codice della strada, quante altre contravvenzioni da 77 euro dovranno fare, a me e ai miei vicini, prima di risolvere il problema?”

Lavori di urbanizzazione terminati nel 2019, una strada tutta nuova con una pecca che tiene sotto scacco tutti i residenti di via Torre delle Stelle, a Pirri. I marciapiedi realizzati dal Comune di Cagliari, infatti, sono troppo larghi rispetto al passato e chi vive nella strada è costretto a lasciare la propria automobile con le ruote sopra il marciapiede. Risultato, abbastanza scontato? Multe a go go. L’ultima raffica di sanzioni, da parte della polizia Locale, risale a due giorni fa. Tra chi si è trovato il verbale sotto il parabrezza c’è Federico Faedda, operaio 41enne: “Settantasette euro di multa per sosta sul marciapiede, stessa sorte è toccata ai miei vicini. Siamo in torto? Sì”, premette Faedda. “Peccato, però, che quando sono stati fatti i lavori di urbanizzazione chi ha effettuato le opere non ha tenuto conto che la strada non fosse sufficientemente larga per fare due marciapiedi da 1,65 metri l’uno”. La via, in pratica, è stata ristretta: “Noi residenti siamo costretti a parcheggiare sopra il marciapiede per poter lasciare i 3 metri di carreggiata, per il passaggio del traffico veicolare, come chiede il Codice della strada”.
Una beffa, detto in parole semplici. E il salasso, legato alle varie multe ricevute nel tempo, è già bello corposo. Una soluzione, però, ci sarebbe. Rifare i marciapiedi, ovviamente più stretti: “Quante contravvenzioni dovremo ancora pagare prima che qualcuno si interessi per risolvere il problema?”.


In questo articolo: