Pabillonis, crolla il ponteggio sulla provinciale verso Sardara

Il sindaco Riccardo Sanna: “Fenomeno quasi scontato, segnalato dal sottoscritto da diverso tempo, ma vabbè”. Domani verranno eseguiti i lavori per liberare l’alveo dai detriti

Sarà a causa della pioggia insistente o del forte vento, il ponteggio, posizionato mesi fa dalla provincia del Sud Sardegna, non ha retto ed è del tutto crollato. Serviva per effettuare interventi al ponte che non godrebbe di ottime condizioni e il sindaco, già da tempo, aveva segnalato il pericolo che il ponteggio non reggesse a lungo.

“Domani mattina, indicativamente dalle 8:00 in poi, un camion gru incaricato dalla stessa provincia provvederà alla rimozione dei moduli del ponteggio per liberare l’alveo.
Pertanto, il tratto di strada provinciale a ridosso del ponte, per qualche ora – comunica la provincia – (il tempo necessario allo svolgimento delle operazioni) sarà chiuso alla circolazione. Il traffico sarà deviato temporaneamente nella strada rurale Bia Oristano sino alla via Lamarmora. Al termine delle operazioni, entro la stessa mattinata di domani, la strada sarà regolarmente riaperta al traffico”.