Ortacesus, lite tra giovani finisce a coltellate: denunciato un autista di 25 anni

I due giovani hanno litigato per futili motivi e uno, dopo aver procurato all’altro le ferite da taglio poi refertate, si è reso irreperibile.

Ieri a Senorbì, i carabinieri della locale Stazione, a conclusione delle indagini conseguenti alla ricezione di un referto medico del Pronto soccorso dell’Ospedale di Isili, redatto nei confronti di un paziente ventisettenne di Ortacesus, cuoco, noto alle forze dell’ordine e sul quale erano state riscontrate lesioni da taglio alla fronte e alla spalla sinistra, hanno denunciato per lesioni un venticinquenne. Il giovane, è anch’egli di Ortacesus ma di fatto domiciliato a Senorbì, autista, già conosciuto dai militari operanti. L’attività investigativa ha permesso di accertare che la sera del 15 marzo scorso, nei pressi di un bar di Ortacesus in via Roma, i due giovani hanno litigato per futili motivi e uno dei due, dopo aver procurato all’altro le ferite da taglio poi refertate, si è reso irreperibile dileguandosi sino al successivo 18 marzo quando è stato rintracciato a Olbia, in possesso di un oggetto atto ad offendere.


In questo articolo: