Nuraminis, in arrivo un mega impianto fotovoltaico con oltre 30 mila specchi solari

Il sistema per la produzione di energia elettrica nascerà, in caso di via libera della Regione, nelle zone di “Garroppu Saliu” e “Benatzeddu”, lungo la strada comunale Samassi – Nuraminis. I moduli fotovoltaici su terreno attualmente utilizzati per la coltivazione di asparagi e carciofi


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Nuovo impianto fotovoltaico in arrivo a Nuraminis. Non si ferma la corsa alle rinnovabili in Sardegna: oltre 30 mila moduli in silicio prenderanno il posto di asparagi e carciofi.

Il progetto, proposto dalla “Energy4u Srl” di Pescara che ha presentato le carte all’gli uffici dell’assessorato alla Difesa dell’Ambiente per la valutazione di impatto ambientale, prevede la realizzazione di un impianto di produzione di energia elettrica tramite impianto fotovoltaico a terra, all’interno del comune di Nuraminis, in località “Garroppu Saliu” e “Benatzeddu”, lungo la “Strada comunale Samassi – Nuraminis”.

L’impianto sarà suddiviso in due lotti, Lotto 1 e Lotto 2, separati dalla strada e avrà una potenza di 19,98 MWp. Sarà realizzato su 302 mila mq di terreni agricoli attualmente utilizzati per la produzione di asparagi, foraggio e carciofi e sarà costituito da 31 mila 728 moduli fotovoltaici bifacciali in silicio monocristallino, collegati tra di loro in serie in modo da costituire stringhe da 24 moduli.

In una  piccola porzione a est dell’area c’è un uliveto, che verrà espiantato e reimpiantato lungo il perimetro.

 


In questo articolo: