Nuova truffa dell’assicurazione auto: la vittima è una donna di San Sperate

Denunciata dai carabinieri una 22enne campana.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ennesima truffa proveniente dalla Campania. Una 56enne cagliaritana, residente a San Sperate, che si è avventurata nel mare indistinto del web alla ricerca di occasioni irrinunciabili, ha trovato offerte particolarmente convenienti per assicurare la propria auto con una famosa Compagnia, tramite un agente del quale era indicato il numero telefonico. Allo scopo di concludere e stipulare una polizza assicurativa RCA auto annuale, la donna ha contattato l’interlocutrice che le ha fornito un codice IBAN sul quale pagare 512 euro. Sarebbe dovuta seguire copia della polizza e della quietanza di pagamento, ma in realtà non è arrivato proprio nulla. La vittima si è accertata presso una vera filiale di quella Compagnia che la polizza non esisteva, non risultava essere stata mai stipulata. A questo punto la donna si è rivolta ai Carabinieri di San Sperate per denunciare la truffa. I militari sono riusciti, indagando sul numero telefonico contattato dalla vittima e sull’utilizzatore del conto corrente postale, ad identificare la responsabile del raggiro, una 22enne di Sant’Antimo (NA) che è stata denunciata per truffa aggravata.


In questo articolo: