Nove casi sospetti ma tamponi molecolari tutti negativi: “Nurri continua ad essere Covid free”

Il timore di nuovi contagi nella città del Sud Sardegna dopo i trecento test della campagna “Sardi e sicuri”, poi arriva l’esito del secondo tampone. E i positivi, fortunatamente, sono zero. La gioia del sindaco Atzeni: “Siamo ancora liberi dal virus”.

Trecentouno test e nove casi sospetti di Coronavirus hanno fatto vivere, a Nurri, ore difficili. Il timore di nuovi casi di contagio nella città del Sud Sardegna ha portato tutti, sindaco in primis, ad attendere l’esito del tampone molecolare.

Meglio, dei tamponi molecolari, che hanno ribaltato totalmente l’esito iniziale: “I test ai tamponi molecolari sono risultati tutti negativi. Nurri continua ad essere Covid free”, annuncia il sindaco Antonello Atzeni. Insomma, dopo i mesi difficili con anche più di cento contagi, la città continua a tenere il virus ben distante dalla sua popolazione. 


In questo articolo: