“Lo stadio-faro del Cagliari: maxi luci esterne, hotel e disco club”

Il nuovo stadio dei rossoblù? Con la facciata esterna animata. Immancabili anche un albergo con suite vista campo e un centro benessere

Non un semplice stadio, ma un “faro”. Il nuovo campo dei rossoblù pensato dalla società J+S con One Works punta molto sulla “visibilità” e sulla “commerciabilità”. C’è il calcio, ma non solo: eventi culturali e sociali si mischiano con i cosiddetti “servizi”: hotel con suite con vista sul campo, centro benessere, un business center e un disco club. Previsti anche ristoranti e una zona, il “catino”, che sale da sottoterra, “come un nuraghe”. Spalti modulabili, da 24mila a 30mila posti. Uno stadio aperto 7 giorni su 7: quando non c’è la partita, possibile svolgere eventi come convegni ma anche concerti.