Lavaggio delle vie a Cagliari, rivolta a San Michele: “Decine di auto portate via poi niente pulizie”

Tensione tra i residenti di via Bosco Cappuccio: “Non passano mai a pulire la strada. Oggi l’hanno fatto: 4 carroattrezzi hanno portato via decine di auto. Famiglie in ginocchio. E per cosa? Poi abbiamo controllato il lavaggio non risulta ancora effettuato. In strada ci sono ancora le siringhe”

Tante le auto portate via in Bosco Cappuccio a San Michele. Rivolta nel rione. “Stamattina 4 carro attrezzi per portare via decine di auto dalla via Bosco Cappuccio a Cagliari”, denuncia Igor Caddeo, “ora era il giorno dedicato alla pulizia strada. Io abito alla fine della via. Da quando hanno messo questi cartelli, abbiamo sempre spostato il giorno prima le auto, parcheggiandole distanti. Ma non sono mai passati a pulire la strada. Solo una volta ad agosto dell’anno scorso. Morale della favola è che la gente non vedendo mai il mezzo che pulisce la strada, ha deciso di non spostarla più”.
Ma oggi la sorpresa.  “Si son svegliati. Dalle 8 del mattino fino alle 10, hanno messo in ginocchio le famiglie portando via le loro automobili”, aggiunge, “ma il bello, è che non è passato neanche il mezzo per la pulizia strade. Ci sono ancora siringhe in strada. Pazzesco. Son rimasto in balcone tutta la mattinata, assieme ad altri condomini, per vedere almeno la strada lavata. Doppia beffa. E questo è amministrare bene la situazione delle vie cagliaritane? No. Sono 5 mesi”, conclude, “che chiamo i vigili per portare via 2 auto nella zona San Michele, perché buttate da una parte, senza assicurazione ed utilizzate come ‘magazzino’ per i venditori abusivi”.


In questo articolo: