La signora che offre zeppole e moscato a Sinnai: le belle usanze dei paesi sardi

Un tavolino sul marciapiede, apparecchiato con cura, con delle zeppole, moscato ed acqua … Tutt’intorno il vicinato ad attendere il corteo delle maschere ed offrire loro un piccolo rinfresco … il tradizionale “cumbidu”

Le belle usanze dei paesi del Cagliaritano. La signora che offre zeppole e moscato a Sinnai, a tutti gli ospiti in arrivo per Carnevale. La bella testimonianza di Daniela sul gruppo Fb del paese: “Oggi, mentre percorrevo una delle vie del paese , ho notato qualcosa di insolito !!! Un tavolino sul marciapiede, apparecchiato con cura, con delle zeppole, moscato ed acqua … Tutt’intorno il vicinato ad attendere il corteo delle maschere ed offrire loro un piccolo rinfresco … il tradizionale “cumbidu”, tanta riconoscenza per le nostre maschere de Is Cerbus ed un modo simpatico per dare il benvenuto alle maschere ospiti, anche questa è tradizione. Riconosco il grande gesto e ringrazio di cuore”.


In questo articolo: