La prima sfida di Acentro per il Sociale è stata compiuta…

I 4 MORI, venerdì 8 ottobre in via Calamattia 2,  all’Acentro, hanno raccontato  il loro viaggio le loro emozioni… la Capo Nord Sardinia Expedition, in compagnia di due ospiti d’eccezione: Maurizio Doro, biker amante della sfida e dell’estremo e Antonio Marino, biker geologo amante della natura

(pubbliredazionale)

North Cape 4K Sardinia Expedition è la prima di una serie di iniziative a titolo “Acentro per il Sociale” che coinvolge il territorio sardo e non solo, con l’intento di promuovere e sostenere idee e progetti, donando un po’ di se stessi per il prossimo.

Il 15 agosto i nostri “4 Mori” Michele Marongiu, Jose Murranca, Manuel Deriu e Luca Manca, hanno raggiunto la grande meta leggendaria di Capo Nord, portando a compimento l’importante progetto “Capo Nord Sardinia Expedition”,  4700 KM e 11 Nazioni attraversate.

I quattro atleti sardi, nominati ambasciatori della mobilità sostenibile dall’associazione ciclo ambientalista FIAB di Cagliari, con questa missione hanno voluto diffondere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto green, promuovendo oltre ciò e per tutta la durata della manifestazione la propria terra  fino all’estremo nord dell’Europa, Il ciclismo come filosofia di viaggio.

Undici  nazioni, 400 atleti da tutto il mondo e 4000 km da percorrere in bicicletta senza supporto oltre 200 km al giorno non stop per 20 giorni consecutivi.

Il progetto ha come obiettivo la condivisione di questa impresa attraverso tre distinte iniziative: una sportiva, la Raid mission, che racconterà la competizione nei suoi risvolti atletici e agonistici; una promozionale, la Green mission, dedicata alla divulgazione della mobilità sostenibile attraverso l’uso della bicicletta e una filantropica, la Santa Claus Delivery mission, dedicata alla disabilità infantile

Il programma si inserisce nel contesto della gara North Cape 4000 [www.northcape4000.com]

L’iniziativa, è stata supportata anche dalla Rinascente, FCA e FIAB.


In questo articolo: