La battaglia di Stefano, pizzaiolo di Quartu: “Da 2 mesi combatto contro la fibromialgia, dolori su tutto il corpo”

La schiena, ma anche le caviglie o le gambe. Stefano Scalas, 45 anni a Radio Casteddu racconta la propria esperienza: “È una malattia invalidante ma per la sanità è la politica sono ancora un fantasma. Peggio, invisibile”

La schiena, ma anche le caviglie o le gambe. Stefano Scalas, 45 anni: “È una malattia invalidante ma per la sanità è la politica sono ancora un fantasma. Peggio, invisibili”
Stefano Scalas a Radio Casteddu racconta la sua esperienza: “La fibromialgia è un problema che ti fa sentire male. La mattina, quando ti alzi, non riesci a stare bene perché ti condiziona la vita, ti toglie l’energia: è una malattia un po’ invisibile, perché non si riesce a capire che cosa scaturisce questi dolori. Alla fine è una malattia reumatologica. Io ho capito di averla due mesi fa circa perché anche mia sorella ha questa sindrome è mi ha detto che sicuramente ne ero affetto anche io.
I dolori sono in tutto il corpo, non c’è una meta fissa. Quelli cronici si spostano dalla schiena alle spalle e se si fa attività fisica i muscoli si stressano e arrivano a indolenzirsi, ma la schiena è il posto più colpito. È una malattia invalidante e attualmente il servizio nazionale sanitario non ci riconosce nessun tipo di agevolazione”.
Risentite qui l’intervista di Paolo Rapeanu e Gigi Garau
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU


In questo articolo: