Joe Biden ha giurato: è il 46esimo presidente degli Stati Uniti

In una Washington imbiancata dalla neve ma blindata, dopo i disordini di Capitol Hill, Biden si insedia alla Casa Bianca dopo il periodo di transizione. E in città non c’è il presidente uscente Donald Trump che non ha partecipato al giuramento del successore, ma è già atterrato in Florida


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Joe Biden ha giurato: è il 46esimo presidente degli Stati Uniti. “La democrazia ha prevalso”, sono le prime parole del presidente, “questa è la giornata dell’America, della democrazia, della storia, della speranza”. In una Washington imbiancata dalla neve ma blindata, dopo i disordini di Capitol Hill, Biden si insedia alla Casa Bianca dopo il periodo di transizione. Ed è una Washington che non vede il presidente uscente Donald Trump, il quale non partecipa al giuramento del successore, ma è già atterrato in Florida.

“Sarò il presidente di tutti gli americani”, “lotterò per chi ha votato per me come per chi non ha votato per me”. Joe Biden ha parlato come presidente degli Stati Uniti, in una cerimonia di insediamento diversa da tutte le altre, senza folla, per la pandemia da Coronavirus. Biden ha ricordato che la storia statunitense “non dipende da uno di noi ma da tutti noi. Noi, il popolo degli Stati Uniti d’America, dobbiamo cercare l’unione. Siamo brava gente e possiamo farcela”. “Lo so – ha dichiarato – parlare di unità può sembrare una folle fantasia in questi giorni. So che le forze che ci dividono sono profonde e reali. E so anche che non sono una novità. Ma l’unità è l’unica strada per andare avanti”.

Tutta la notizia su https://www.quotidiano.net/esteri/biden-insediamento-1.5931734


In questo articolo: