Innova Retail Award: Tuttigiorni sale sul podio come unico format Retailer Food

Il nuovo progetto del Gruppo ABBI “Tuttigiorni La spesa giusta” sale sul podio come unico format Retailer food della 5° edizione dell’Innova Retail Award. Il premio dedicato ai progetti innovativi delle aziende Retail. Parliamo di un supermercato che rivoluziona l’esperienza di spesa, rendendola comoda e circolare attraverso tre elementi chiave: omnicanalità, risparmio e sostenibilità


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Il nuovo progetto del Gruppo ABBI “Tuttigiorni La spesa giusta” sale sul podio come unico format Retailer food della 5° edizione dell’Innova Retail Award. Il premio dedicato ai progetti innovativi delle aziende Retail. Parliamo di un supermercato che rivoluziona l’esperienza di spesa, rendendola comoda e circolare attraverso tre elementi chiave: omnicanalità, risparmio e sostenibilità.

Selezionato tra oltre 50 progetti, ciò che ha permesso al neonato brand di accreditarsi la menzione speciale è una vision innovativa, volta a realizzare un’esperienza di spesa concretamente phygital, dando vita al primo vero supermercato “ibrido”.

Tuttigiorni, che si distingue culturalmente per essere orientato alla sostenibilità ambientale, economica e sociale del territorio, integra esperienza fisica e digitale grazie ad un Social eCommerce nativo e proprietario i cui contenuti dialogano con la vita dei punti vendita.

Una politica commerciale basata sull’every day low price e sulla predilezione della marca privata che permette di valorizzare un concetto più ampio di convenienza, garantito dalla qualità dei prodotti locali e dalle eccellenze nazionali.

Due punti vendita fisici in Sardegna, uno a Cagliari e uno a Sassari, e un rivoluzionario Social eCommerce (www.tuttigiorni.it), che unisce la possibilità di acquistare comodamente a distanza alla presenza di una Community esclusiva, dove scambiare opinioni con altri clienti, condividere stili di vita e interessi, incontrare produttori del territorio, avvalersi gratuitamente dei consigli di una nutrizionista dedicata e provare ricette sia proposte dal brand che dagli altri utenti.

Una condivisione che non resta fine a stessa, ma si colloca nella scia del potenziamento del risparmio del cliente, dal momento che la stessa partecipazione online si traduce in punti sulla Tuttigiorni card, una tessera digitale, che permette di accumulare punti spendibili indistintamente nel punto vendita fisico o nell’eCommerce.

<< Ci gratifica questo riconoscimento a pochi mesi dal lancio del primo Tuttigiorni. Abbiamo ideato un modello di supermercato in cui il concetto di convenienza potesse integrarsi con quello di sostenibilità e quello di omnicanalità, accettando la sfida di realizzare per primi nella Gdo un social eCommerce non orientato unicamente alla vendita ma alla cura della relazione e alla personalizzazione dell’offerta. Il nostro obiettivo è di offrire ai clienti un’esperienza realmente unica e completa e ora non ci resta che portarlo anche in altre città.>> dichiara Giangiacomo Ibba, Presidente del Gruppo Abbi.

Un progetto interamente al servizio dei clienti, dei loro nuovi stili di vita e delle loro nuove esigenze di spesa.

Credendo fortemente nelle persone e nell’innovazione, il modello punta allo sviluppo di un ambiente digitale ricco di contenuti, spazi di condivisione e comodità di acquisto, senza rinunciare al valore del contatto umano tra clienti e personale, all’importanza del piacere multisensoriale e profondamente fisico di un punto vendita bello e confortevole, dove vedere, toccare e degustare i prodotti, con il valore aggiunto di servizi e tecnologie integrate nell’esperienza di spesa, al fine di renderla indiscutibilmente unica e memorabile.

<< Parliamo di “spesa giusta”, perché l’abbiamo ideata su misura per le esigenze del cliente di oggi, che ha necessità di risparmiare, ma soprattutto è competente e vuole scegliere e personalizzare i propri acquisti. Oltre alla convenienza e alla fiducia di prodotti a marchio del distributore, la libertà dei modi e dei tempi più congeniali è garantita da un’esperienza online esclusiva, che mette in connessione esperienze di piacere connesse al cibo ad una visione della comunità che condivide interessi, valori ed esperienze>> afferma Roberto Comolli, Amministratore Delegato di Cuore dell’Isola.

Un progetto appena nato, già molto apprezzato, che ha tutta l’intenzione di creare un nuovo paradigma nel mondo della Grande Distribuzione Organizzata come hanno ben compreso i giudici dei Retail Awards 2022.


In questo articolo: