Iniziati i lavori per la messa in sicurezza della Sp 54 tra Serramanna e Nuraminis

Cantonieri e operai al lavoro da questa mattina. Le prime operazioni riguardano la preparazione della strada.

Sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza della sp 54, importante arteria che collega Serramanna e Nuraminis: cantonieri e operai al lavoro da questa mattina. Le prime operazioni riguardano la preparazione della strada. Ai lati si è creata una banchina più alta rispetto alla carreggiata; “se non si toglie quella terra – spiega Ignazio Tolu, sub commissario del Sud Sardegna – rimane una specie di effetto vasca che quando piove può creare un serio pericolo per gli automobilisti. Quindi, come priorità, bisogna rimuovere quei bordi di terra e asfalto sgretolato in modo tale da pareggiare e portare la sede stradale in modo livellato. I lavori prelimonari verranno eseguiti dai nostri uomini e con i nostri mezzi, mentre la ditta appaltatrice subentrerà a fine settimana con la fresatura dell’asfalto, il nuovo tappetino di usura, la segnaletica orizzontale e verticale”. Le risorse a disposizione sono 250 mila euro “conservati dall’anno scorso e che, dopo vari ritardi, ora, grazie al nuovo dirigente e al nuovo tecnico, possono finalmente essere usati. Abbiamo chiesto alla sindaca di Nuraminis il parcheggio per parcheggiare i nostri mezzi la sera e anche la collaborazione del sindaco di Serramanna con la presenza delle forze dell’ordine perché la strada non verrà chiusa ed essendo molto trafficata è doveroso un maggior controllo”. Una importante collaborazione collaborazione tra Provincia e amministrazioni “che mi fa molto piacere” comunica Tolu. 


In questo articolo: