Il Liceo “Brotzu” di Quartu a Sondrio per l’inaugurazione dell’anno

Una delegazione del liceo scientifico parteciperà alla cerimonia di apertura dell’anno scolastico. La scuola, fra le eccellenze italiane, era stata premiata a giugno nella ricorrenza della Giornata Mondiale del Rifguiato per l’elaborato dell’alunno Matteo Licciardò. 

Una delegazione del Liceo Scientifico “G.Brotzu” di Quartu Sant’Elena ) scuola partecipante al concorso destinato agli studenti di ogni ordine e grado, promosso da Caritas italiana e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca dal titolo “Diritto a restare, migrare, vivere” premiata lunedì 20 giugno 2016 a Roma, nella ricorrenza della Giornata Mondiale del Rifugiato, con l’elaborato dal titolo “Il salvataggio degli immigrati” prodotto dall’alunno Matteo Licciardò, parteciperà alla Cerimonia di apertura dell’anno scolastico che si terrà, presso il Campus scolastico di Sondrio, alla presenza del Presidente della Repubblica, del Ministro dell’Istruzione e delle alte cariche dello Stato, il 30 settembre alle ore 11.00.

La Cerimonia ospiterà, come ogni anno, le eccellenze del mondo della scuola, espressione del costante e prezioso lavoro che quotidianamente vede impegnati dirigenti scolastici e docenti nella crescita educativa, culturale e sociale dei cittadini di domani. Elenco dei partecipanti: Titolo Nome Dirigente Tecnico ex Dirigente Liceo Scientifico “G.Brotzu” di Quartu Sant’Elena (Ca) Valter Alberto Campana Prof.ssa Caterina Olla Prof.ssa Nathascia Lampis Studente Niccolò Angioni Studente Roberto Porcu


In questo articolo: