Guspini, “in 30 contro uno”: giovanissimo salvato dal branco da un automobilista

Il grave episodio sarebbe accaduto sabato sera, verso le 20, in piazza Oristano secondo il racconto di Luca Frau, residente del luogo, che è prontamente intervenuto per mettere in salvo il ragazzino: “Ennesima scena di bullismo a Guspini”

Guspini – 30 ragazzini contro uno: giovanissimo salvato dal branco da un automobilista di passaggio che lo ha scortato sino alla fermata del bus. Il grave episodio sarebbe accaduto sabato sera, verso le 20, in piazza Oristano e a raccontare l’accaduto è Luca Frau, residente del luogo, che prontamente sarebbe intervenuto per mettere in salvo il ragazzino: “Ennesima scena di bullismo a Guspini, se non fossi sceso dalla macchina e avessi fermato 30 ragazzi, minimo, sarebbe finita male per un ragazzino che correva verso l’autobus. L’ho dovuto scortare sino alla fermata in piazza di Chiesa,  erano veramente tanti e nessuno si è fermato a darmi una mano  tranne una ragazza che è scesa dalla macchina e le ho dovuto fare da scudo. Mi stavano in faccia e non è stato facile desistere, adesso sono io senza voce”. Luca Frau aggiunge: “Genitori, uscite da casa e andate a vedere ciò che succede, controllare i vostri figli prima che sia troppo tardi”.
Non sarebbe la prima volta che accadono episodi simili in piazza Oristano, meta di ritrovo per decine di giovanissimi provenienti anche dai centri limitrofi a Guspini.