Effetto Solinas a Sassari e Alghero: frana il centrodestra col Psd’az, i candidati del centrosinistra verso la vittoria

In entrambe le città si va verso la vittoria del candidato di centrosinistra, ad Alghero non è previsto il ballottaggio perché ci sono solo due candidati. Eclatante il dato che riguarda Mariotti, rettor dell’Università, fedelissimo di Solinas ed esponente del partito sardo d’azione, che ha trascinato nel baratro l’intera coalizione


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

L’effetto Solinas-Psd’az travolge anche Sassari e Alghero, dove in vantaggio sono i candidati di centrosinistra. Una vera e propria rivolta, quella dei sardi, contro i cinque anni di governo a guida sardisti-leghisti con Christian Solinas presidente: un voto che è un segnale preciso contro il metodo Solinas e contro il metodo Psd’az, partito che sta trascinando gli alleati nel baratro. Clamoroso il dato di Sassari, dove il candidato di Solinas e del centrodestra unito, il rettore dell’università di Sassari Gavino Mariotti, viaggia verso il terzo posto con un uno scrarno 18%.

 

Il candidato del campo largo di centrosinistra, Giuseppe Mascia, parte in testa nello scrutinio delle prime sezioni elettorali a Sassari. Con il 10% delle sezioni scrutinate i dati danno l’esponente del Pd al 53,44% con 2.873 voti, seguito da Nicola Lucchi (Civici) con 1.255 voti (23,34%), quindi a sorpresa al terzo posto il candidato del centrodestra, Gavino Mariotti con 857 preferenze (15,94%). Seguono il candidato della Costitutente per Sassari, Mariano Brianda con 275 voti (5,12%) e infine Giuseppe Palopoli con Sassari svegliati con 116 preferenze (2,16%).

Ad Alghero con circa il 40% delle sezioni scrutinate, secondo i dati ufficiosi forniti dai rappresentati di seggio – è in vantaggio il candidato del campo largo di centrosinistra, Raimondo Cacciotto, con il 53% delle preferenze, contro il 47% del candidato del centrodestra, Marco Tedde. Si tratta degli unici due candidati a sindaco nella città catalana, cosa che naturalmente esclude il ballottaggio.