Doppio funerale per don Pistolesi, il prete del sorriso sarà ricordato a Sinnai e nella sua Quartu

Due riti funebri per l’addio al parroco 43enne. Già sicura la chiesa di Santa Barbara a Sinnai, prima della tumulazione nel cimitero di Quartu un altro funerale: due comunità sconvolte per la scomparsa di “don Albertino”.

Doppio funerale per don Alberto Pistolesi, il prete di 43 anni morto nel tragico schianto sul lungomare quartese del Poetto. A Sinnai sarà la chiesa di Santa Barbara ad essere gremita di persone per il commosso addio al don, mentre a Quartu Sant’Elena potrebbe essere proprio la sua prima “casa”, la chiesa di Santo Stefano a ridosso di via della Musica, o in alternativa direttamente al cimitero, il luogo nel quale avverrà il secondo rito funebre. Quartese doc, don Pistolesi riposerà nel camposanto cittadino. La data e l’orario si conosceranno tra poche ore, le messe potrebbero svolgersi già nella giornata di domani. A confermare i due funerali è lo stesso don Giulio Madeddu, che rimane in attesa di conoscere le disposizioni e l’ufficialità da parte della Curia.
Sono decine di migliaia le persone che hanno conosciuto, negli anni, don Alberto Pistolesi. Il cordoglio di Quartu e Sinnai è massimo, ecco perchè si è deciso di puntare su due funerali proprio nelle città dove “don Albertino” ha portato il suo sorriso, la sua saggezza e la sua umiltà.


In questo articolo: