Doping, 6 mesi di squalifica: Joao Pedro in campo a settembre

È il verdetto odierno della Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping. Il numero 10 rossoblù, positivo due volte (dopo le sfide contro Sassuolo e Chievo) nel febbraio scorso, presente in campo domenica a Firenze, non potrà essere convocato per la sfida decisiva di domenica contro l’Atalanta

Colpevole, ma gli hanno riconosciuto le attenuanti. Sei mesi di squalifica per Joao Pedro. È il verdetto odierno della Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping. Il numero 10 rossoblù, positivo all’Antidoping due volte (dopo le sfide del Cagliari contro Sassuolo e Chievo) nel febbraio scorso, presente in campo domenica a Firenze, non potrà essere convocato per la sfida decisiva di domenica contro l’Atalanta alla Sardegna Arena.


In questo articolo: