Denise Pandolfi a Radio Casteddu: “Affari in calo, basta polemiche sui ricci di mare”

Di nuovo in zona gialla i riprendono il lavori ai chioschi. “Ognuno può esprimere la propria opinione ma chi non ci sta dentro non può capire realmente. È capitato che abbiamo perso anche dei clienti, la gente parla ma noi con molta calma cerchiamo di spiegare come è la situazione”

Zona gialla, zona arancione e ora nuovamente gialla: “Gli affari sono in calo, evitate le polemiche sui ricci”. Ai microfoni di Radio Casteddu, Denise Pandolfi, 38 anni, di Cagliari, ha un chiosco, a Su Siccu, per la vendita di frutti di mare. “Come va la stagione? Siamo un po’ penalizzati come categoria ma teniamo duro; da lunedì abbiamo ripreso il servizio ai tavolini e vediamo già il cambiamento. Contiamo, poi, molto sul bel tempo, ossia quando ci sono belle giornate abbiamo più clienti, soprattutto con il fine settimana  salviamo pressoché tutta la settimana. Noi abbiamo iniziato a lavorare 6 anni fa, eravamo 12 operatori e nel corso degli anni siamo rimasti in 3”.
Anche Denise Pandolfi è stata interessata delle polemiche legate ai ricci avvenute qualche giorno fa: “Ognuno può esprimere la propria opinione ma chi non ci sta dentro non può capire realmente. È capitato che abbiamo perso anche dei clienti, la gente parla ma noi con molta calma cerchiamo di spiegare come è la situazione. I Ristori? Ho ricevuto i classici 600 euro e poi basta”.
Risentite qui l’intervista a Denise Corda di Paolo Rapeanu e Gigi Garau
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU


In questo articolo: