Dall’Est Europa 39 cuccioli di razza stipati in un furgone per essere venduti sottocosto: interviene la Polizia

A bordo anche un gattino di razza e un centinaio di criceti. Ancora un commercio di cuccioli fatto senza scrupoli per la bramosia di qualcuno di possedere un cane di razza pagandolo sottocosto come fosse un prodotto da scaffale

Sono 39 i cuccioli di razza trovati all’interno di un furgone dagli agenti della Polizia stradale di Udine. Provenivano dall’est Europa ed erano portati in Italia dal titolare di un negozio di animali in Lombardia. Adesso stanno tutti bene e sono stati affidati alle cure dei veterinari della ASL. Sono troppo piccoli per essere adottati. A bordo anche un gattino di razza e un centinaio di criceti. Ancora un commercio di cuccioli fatto senza scrupoli per la bramosia di qualcuno di possedere un cane di razza pagandolo sottocosto come fosse un prodotto da scaffale.

Agente Lisa


In questo articolo: