Dal Movimento 5 Stelle un avviso a Mura: “Se vuoi fare altro dimettiti”

Nota dei capigruppo pentastellati di Camera e Senato: “Se il deputato del M5S Andrea Mura ritiene di voler continuare a dedicarsi prevalentemente ad altre attività, trascurando il mandato che gli hanno assegnato i cittadini alla Camera, ha una sola via da seguire: quella di presentare le dimissioni da parlamentare”

Se il deputato del MoVimento 5 Stelle Andrea Mura ritiene di voler continuare a dedicarsi prevalentemente ad altre attività, trascurando il mandato che gli hanno assegnato i cittadini alla Camera, ha una sola via da seguire: quella di presentare le dimissioni da parlamentare”.

I capigruppo M5S di Camera e Senato Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli chiedono con una nota congiunta ad Andrea Mura, il deputato cagliaritano M5S che oggi in’intervista su La Nuova Sardegna ha dichiarato che “l’attività politica non si svolge solo in Parlamento, ma anche su una barca”, di dimettersi.

“Svolgere il ruolo di parlamentare è un privilegio, un servizio reso al Paese e ai cittadini, peraltro molto ben retribuito – scrivono ancora nel comunicato -. E’ un incarico che richiede impegno quotidiano, lavoro, dedizione”, affermano i capigruppo cinquestelle, “il nostro obiettivo è quello di dare soluzioni concrete ai problemi dei cittadini, per farlo c’è bisogno di un impegno costante e attento”.


In questo articolo: