Coronavirus, primo caso confermato a San Gavino Monreale: “Restate assolutamente a casa”

Un abitante è risultato positivo al Covid-19, il sindaco Tomasi: “I concittadini che potrebbero essere stati contagiati saranno contattati telefonicamente”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Primo caso di Coronavirus anche a San Gavino Monreale. A confermarlo, con tanto di letter ufficiale, è il sindaco Carlo Tomasi. Un abitante è dunque risultato positivo al test: “È stato confermato il primo caso positivo di contagio”.

Tomasi spiega alla popolazione che c’è una “costante attenzione all’evoluzione della situazione e il continuo raccordo con le autorità sanitarie competenti. Le attività di indagine e di censimento dei contatti avvengono a cura del personale addetto all’emergenza che contatterà telefonicamente i concittadini presumibilmente coinvolti nel contagio”. Tomasi ricorda anche che “le prime ore d’attivazione del protocollo sono fondamentali per il buon esito delle attività. Invito tutta la popolazione non impegnata in lavori di pubblica utilità o forniture servizi di beni essenziali a restare assolutamente a casa, per la propria sicurezza e per accedere maggiore rapidità alle informazioni che verranno diramate”. 


In questo articolo: