Contini: “Quartu virtuosa nonostante la disoccupazione record” (VIDEO)

Video intervista al sindaco di Quartu


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“Quartu è un Comune virtuoso che è riuscito ad approvare il bilancio di previsione a dicembre, senza aumentare i tributi ai cittadini”. Il sindaco della terza città sarda, Mauro Contini, tira le somme di questo anno di amministrazione. “Un anno travagliato – spiega il primo cittadino di Quartu Sant’Elena – per via delle note vicende giudiziarie sullo stadio Is Arenas che hanno toccato me personalmente, oltre che tutta la città. Se dovessi tornare indietro farei la stessa scelta che ritengo politicamente giusta in termini di occupazione e di crescita. In ogni caso siamo riusciti a voltare pagina modificando  rafforzando la Giunta comunale, ora attendiamo di raggiungere una serie di obiettivi per il 2014. Primo fra tutti la realizzazione della rete del gas che permetterà ai cittadini un notevole risparmio energetico, e la rete in fibra ottica che consentirà una connessione più agevole e veloce. Necessario intervenire anche nell’intero sistema viario:  nel bilancio abbiamo inserito risorse importanti per il restyling delle strade cittadine”.

E poi non manca l’allarme disoccupazione e tributi locali. “Lo Stato ormai – aggiunge Contini – anziché trasferire risorse ai Comuni, incide sempre di più sulle tasche dei cittadini. Un esempio è dato dalla Tares che comprende i costi per l’igiene del suolo pubblico totalmente a carico dei contribuenti. A Quartu – sottolinea – la disoccupazione è arrivata al 40 per cento. L’amministrazione non può fare molto se non incentivare le aziende che operano nel nostro territorio affinché si crei occupazione”. L’intervista è stata realizzata da Luciana Loddo, mentre le immagini ed il montaggio sono di Chicco Lecca ed Alessandro Argiolas.


In questo articolo: