Cimiteri dell’area metropolitana, interventi straordinari contro le zanzare

Il delegato all’Ambiente Mura: “Attuati per limitare i disagi ai cittadini in occasione della commemorazione dei defunti”

Cimiteri a prova di zanzare in occasione della commemorazione dei defunti. Il servizio Antinsetti della Città Metropolitana di Cagliari , unitamente al personale della società partecipata Proservice S.p.a., ha attuato un piano straordinario di lotta alle zanzare nei cimiteri comunali di tutto il territorio metropolitano.

A partire dalla metà del mese di ottobre sono stati effettuati all’interno dei cimiteri interventi larvicidi con prodotti biologici, e laddove possibile si è provveduto allo svuotamento dell’acqua dei potenziali focolai. Come noto, i piccoli contenitori d’acqua come i porta vasi e gli stessi vasi dei fiori sono spesso dei microfocolai di proliferazione delle zanzare, e in particolare della zanzara tigre.

“Con questa iniziativa abbiamo voluto limitare al massimo i disagi per i cittadini che durante questo fine settimana, ma anche successivamente, si recheranno nei cimiteri per commemorare i propri defunti”, spiega il consigliere delegato all’Ambiente della Città Metropolitana Roberto Mura. “Confidiamo anche nella consueta collaborazione delle amministrazioni locali nell’indirizzo della popolazione, affinché si riducano i focolai larvali diminuendo i tempi di stagnazione delle acque per non più di sette giorni o in alternativa inserendo spugne assorbenti all’interno delle fioriere”.


In questo articolo: