Carnevale, i Mamutzones di Samugheo non sfileranno: l’evento “A Maimone” rinviato al 2022

L’Associazione Culturale Mamutzones de Samugheo ha annullato l’edizione 2021 della rassegna delle maschere antiche a causa della situazione sanitaria. Il Presidente Igor Saderi: “Il dispiacere è forte ma siamo pronti a ripartire”

L’Associazione Culturale Mamutzones de Samugheo comunica l’annullamento dell’edizione 2021 di A Maimone, uno degli appuntamenti più importanti e sentiti del carnevale tradizionale sardo.
La decisione è stata resa inevitabile dalle restrizioni vigenti in tutto il territorio nazionale e dalla nuova ondata epidemica che sta colpendo duramente anche la Sardegna.

E’ una decisione molto amara, ma la conseguenza inevitabile degli eventi in corso – spiega Igor Saderi, Presidente dell’Associazione Culturale Mamutzones de Samugheo – In estate abbiamo cullato la speranza di dar vita, seppur con molte limitazioni, alla manifestazione, ma dobbiamo purtroppo constatare che non esistono le condizioni per organizzarla. Il nostro 2021 si ferma, ma noi no: nel 2022 A Maimone ritornerà in pista con alcune novità e ancora più entusiasmo”.

Il comitato organizzatore di A Maimone ringrazia i partner dell’evento, Regione Autonoma della SardegnaFondazione di SardegnaComune di Samugheo Unione dei Comuni del Barigadu: con loro, e con tutti gli appassionati del carnevale antico sardo, l’appuntamento è al 2022.


In questo articolo: