Carla Medau: “Pula merita una guida onesta che ami il paese”- VIDEO

L’ex sindaca di Pula Carla Medau al flash mob sulla doppia preferenza di genere: “Pula merita una guida onesta con persone che vogliono davvero bene al paese. Tornare in campo? Stiamo facendo delle valutazioni per costruire una squadra forte e coesa”. Guardate il VIDEO

Anche l’ex sindaca di Pula, Carla Medau ha partecipato al flash mob sotto il palazzo del Consiglio Regionale in via Roma, a Cagliari. Le donne chiedono a gran voce la doppia preferenza di genere: “E’ una “battaglia” – dice – che donne e uomini devono combattere insieme per cambiare una mentalità ancora arretrata. La doppia preferenza di genere è stata già testata anche nella cittadina di Pula, con una parità di genere che ha dato ottimi risultati, non capiamo perché la regione Sardegna ancora non ha adeguato la sua legge elettorale rispetto alla norma nazionale”. 

Alla domanda “Lei scenderà nuovamente in campo per poter amministrare la cittadina di Pula?”, Carla Medau fa palesemente capire che ci sono delle trattative in corso per ricostruire una squadra coesa in grado di amministrare la comunità con onestà verso i propri concittadini, valutazioni che già dalle prossime settimane potrebbero portare ad una rosa di possibili candidati per le prossime elezioni amministrative. (Nella foto, Carla Medau a sinistra, insieme alla sindaca di Sestu, Paola Secci e all’assessore comunale alle Attività Produttive e alle Pari Opportunità di Cagliari, Marzia Cilloccu)

VIDEO


In questo articolo: