Car sharing, car pooling, nuove bici: è la nuova mobilità sostenibile

Tutti gli appuntamenti da domani a Cagliari: in vetrina al molo Ichnusa tutte le forme di mobilità alternative all’auto classica

Al Molo Ichnusa tutte le alternative ecologiche ed economiche all’automobile. Decine di espositori al terminal per promuovere una “mobilità alternativa”.    Verso una nuova mobilità, condivisa, pulita e che strizza l’occhio al portafoglio. Nella terza giornata della Settimana europea della mobilità sostenibile l’obiettivo è puntato sulle alternative all’uso dell’automobile: car sharing, car pooling, bike sharing, piedibus, bici a pedalata assistita e la rivoluzionaria Airpod, l’auto ad aria compressa prodotta in Sardegna, che saranno al centro dell’iniziativa “Promozione della Mobilità Sostenibile” di scena domani dalle 11 alle 20 al Molo Ichnusa di Cagliari. All’evento, organizzato dall’Autorità Portuale di Cagliari in collaborazione con l’associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari, parteciperanno decine di espositori che presidieranno lo spazio del terminal con gazebo e attività informativa. Sempre al Molo Ichnusa, venerdì 20 settembre nella sala convegni, verrà presentata Airpod, la prima macchina al mondo ad aria compressa che sarà costruita a Bolotana da una cordata di imprenditori sardi. Si manovra con un joystick e con un pieno di 1-2 euro si dovrebbero percorrere cento chilometri.

 

Automobili, velocità e sicurezza. Dalle 8 alle 13, in piazza Sorcinelli a Cagliari, sarà di scena l’iniziativa “Guidiamo sicuri”, corsi pratici di educazione stradale e rianimazione cardiopolmonare, organizzati da Asl 8 di Cagliari – Progetto Sicurvia. L’associazione Amici della Bicicletta Cagliari si occuperà della pulizia della pista ciclabile di Su Siccu, mentre Città ciclabile Fiab Cagliari organizza “Bici&gelato” una passeggiata in sella alle due ruote in giro per la città. Chiuderà la giornata il laboratorio-spettacolo sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile “Le performance del Prof. Pietrosky”, a cura dell’associazione culturale Le Strade di Macondo alle 19 a Quartu Sant’Elena, Ex Caserma, via Roma.