Capoterra, via alle selezioni per i docenti della scuola di musica

Procedura aperta anche per Villa San Pietro

Via libera ai colloqui e alla selezione degli aspiranti docenti nelle scuole civiche di musica di Capoterra e Villa San Pietro. I requisiti richiesti, come dichiarato nel bando consultabile nel sito del comune di Capoterra, sono la conoscenza delle discipline musicali classiche e moderne, che spaziano dal piano classico a quello moderno, fino ad arrivare al basso, alla batteria e persino all’informatica musicale e a quella propedeutica per bambini. Le domande di ammissione sono da redigere su carta semplice, e i dati personali dovranno essere accompagnati da una fotocopia di un documento d’identità in corso di validità. La Commissione, composta da tre giudici, valuterà tutte le proposte e procederà poi con la graduatoria. Le domande, da indirizzare alla Istituzione di Scuola Civica di Musica di Capoterra (Via Cagliari 91), dovranno essere inviate entro e non oltre l’11 Novembre dell’anno in corso. Per altre informazioni, i cittadini e tutti gli interessati possono consultare il bando e gli allegati disponibili nel sito apposito. La graduatoria verrà riportata nell’albo pretorio del Comune e pubblicata in rete. Si tratta di un’occasione da non perdere, soprattutto per chi della musica ha intenzione di farne un lavoro e non solo un hobby; l’organizzazione e gli eventi culturali, in questo campo, a Capoterra sono ben funzionanti già da qualche anno, e tanti docenti, così come tanti studenti, si sono fatti protagonisti di una realtà capace di prendersi grandi e meritate soddisfazioni.

Lorenzo Scano