Capoterra, siluro al Cacip: la nuova discarica respinta al mittente

Il consiglio comunale di Capoterra all’unanimità si esprime contro la nuova discarica di Macchiareddu, accogliendo le richieste della popolazione

Tutti insieme contro la discarica di Macchiareddu: il consiglio comunale di Capoterra, con una delibera approvata all’unanimità, si schiera al fianco della popolazione nel dire no al nuovo contestato impianto. Una delibera che non lascia spazio a dubbi, un chiaro messaggio al consiglio di amministrazione del Cacip. Secondo le forze politiche di maggioranza e opposizione, Capoterra ha già pagato un prezzo altissimo nel suo territorio ospitando industrie e inceneritore. Discarica respinta al mittente. 


In questo articolo: