Capoterra, la strada trappola: mamme e alunni condannati al fango

Via dei Genovesi, Rio San Girolamo: l’auotbus finisce in una buca, anche l’auto di una mamma in un fossato. La protesta: questa strada è una vergogna

Emergenza strade, emergenza maltempo: nella zona di Capoterra è una costante. E a protestare questa volta sono le mamme di Rio San Girolamo. Che denunciano in particolare la situazione allarmante di via dei Genovesi: “C’è la fermata del trasporto locale, non ne abbiamo altre, basta un pò di pioggia e diventa una palude di fango- spiegano- qui infatti inizia il cantiere per la strada nuova. Non c’è illuminazione e i ragazzini sono costretti alle 6.55 a prendere il sumb per residenza del sole dove trovano il pullman per Cagliari al buio, e se piove restano sotto la pioggia senza un riparo e in mezzo al fiume di fango”.

Una mamma in particolare racconta: ” Oggi sono salita a Poggio per prendere mio figlio e altri ragazzi vicini di casa perchè altrimenti col Sumb devono scendere li in mezzo al fango per raggiungere casa. Un Sumb che scendeva era bloccato in una buca. come ho preso i ragazzi che sono arrivati da Cagliari fronte la terrazza, essendo ancora apèerta al traffico la via alla stessa altezza che si è bloccato l’autobus, sono finita anche io in un fossato, meno male che c’era ancora chi ha soccorso l’autobus, e mi ha tirata fuori”. 


In questo articolo: