Camion incendiato nel parcheggio di Eurospin ad Assemini, l’ipotesi: gesto legato alla protesta dei tir

Indagini dei carabinieri sul mezzo bruciato nella notte davanti al supermercato di via Gobetti. Appartiene alla ditta Lilliu Trasporti già minacciata qualche giorno fa con un video diffuso sui sociale network

Camion incendiato nel parcheggio dell’Eurospin. I carabinieri indagano incendio doloso e la pista è quella legata alla protesta degli autotrasportatori. La notizia sul sito dell’Ansa. Il mezzo infatti appartiene alla ditta Lilliu Trasporti che aveva subito minacce in un video diffuso sui social network (e sul quale sta indagando la polizia) qualche giorno fa. Stanotte il mezzo della ditta Lilliu in sosta presso l’area parcheggi di un supermercato di via Gobetti, è stato incendiato.


In questo articolo: